Come creare una brochure medica che si distingua dalle altre

Quante volte ci siamo seduti in una sala d’attesa e abbiamo dato un’occhiata agli opuscoli sui tavoli o sul bancone per ingannare il tempo?

Le strutture sanitarie si possono trovare in ogni città e, tramite i loro professionisti del marketing medico, cercano costantemente di pubblicizzare i propri servizi con la speranza di acquisire nuovi pazienti.

In qualità di professionista del settore medico, la tua sfida attuale potrebbe essere quella di raggiungere, e aggiungere, potenziali clienti comunicando in modo efficace i servizi che offri.

Tutte le attività si sono trovate, prima o poi, a lottare per ottenere il massimo impatto con un piccolo budget di marketing e comunicazione.

Siamo realisti, è difficile commercializzare la medicina e distinguersi può fare veramente la differenza tra un normale studio medico e uno di successo. Con un budget ristretto diventa ancora più difficile!

Perché realizzare una brochure per uno studio medico?

Il marketing medico è difficile perché i materiali pubblicitari richiedono, sostanzialmente, l’inserimento di una maggiore quantità d’informazioni rispetto ad altri tipi di industrie.

Indipendentemente dal fatto che tu fornisca chirurgia, imaging medico o assistenza pediatrica, le persone vogliono conoscere la gamma di servizi che fornisci, la qualità delle cure che offri, quanto sono accessibili i tuoi servizi e il motivo per cui dovrebbero scegliere la tua struttura rispetto ad altre.

Questo è difficile da fare con un biglietto da visita, un cartellone pubblicitario o una pubblicità digitale.

Le brochure sono uno degli strumenti di marketing più versatili che qualsiasi azienda possa avere perché possono essere utilizzate da sole o essere integrate in un marketing mix più ampio. Le brochure forniscono informazioni complete ai lettori in un design compatto.

Le brochure offrono la giusta quantità di spazio per includere la storia della tua pratica medica e tutti i principali dettagli che un cliente sta cercando come posizione, prezzi, pacchetti, recensioni e persino gli orari della tua attività.

Opuscoli medici possono essere inviati direttamente ai clienti, distribuiti in occasione di eventi o collocati in aree ad alto traffico, affinché le persone possano afferrarli da soli.

Cosa c’è di meglio? Le brochure possono essere passate da persona a persona, rendendole perfette come investimento!

Una brochure ben progettata aiuta a creare fiducia e affidabilità verso i clienti perché, se la tua pubblicità appare professionale, i consumatori presumeranno che lo siano anche i tuoi servizi!

SUGGERIMENTOProva a includere coupon o sconti all’interno della tua brochure per generare vendite immediate!

Differenziando i codici dei coupon avrai un riscontro immediato su quali siano i posti miglior dove lasciare le tue brochure.

Assicurati che questi posti preziosi non rimangano mai sprovvisti.

Il contenuto è la chiave

Sapevi che la persona media non leggerà mai tutto ciò che è scritto sulla tua brochure?

Ciò potrebbe non essere una sorpresa, ma molti professionisti del marketing dimenticano questo fatto fondamentale. Allora, cosa significa questo per la tua brochure medica?

Significa che per creare una brochure efficace è necessario disporre di contenuti concisi e organizzati. La tua scrittura dovrebbe essere facile da leggere e adattata alle esigenze e ai desideri dei potenziali clienti.

Meno parole, più immagini

Questo è l’errore più comune che si riscontra nelle brochure. Il contenuto è un fitto insieme di informazioni cacciate dentro a forza. Vengono descritte tutte le tecniche e procedure presenti allo studio medico, gli orari di ricevimento, i recapiti, una piantina e tutte le informazioni su come raggiungere lo studio arrivando da ogni parte della città.

In parole povere, i testi di un intero sito web per studio medico vengono inseriti a forza su opuscolo che, nel migliore dei casi, è un A4 piegato in tre parti. Nessuno avrà la pazienza di leggerlo tutto e, soprattutto, la sensazione che si crea è di confusione e disorganizzazione.

Si deve ridurre il testo al minimo, demandando alla parte grafica la comunicazione. Non serve un intero paragrafo per ciascuna patologia che tratti allo studio. Inserisci un’immagine evocativa delle principali patologie e crea un elenco di trattamenti/patologie che possono essere curate presso il tuo centro.

Concentrati su Servizi FAQ e recensioni

Specifica i tuoi servizi sanitari

Pensaci. Esistono centinaia di servizi medici che la vostra azienda può fornire e diverse aziende offrono diverse combinazioni di servizi e vantaggi a pazienti e consumatori. Un aspetto chiave del marketing è il posizionamento e per posizionare correttamente il tuo servizio al consumatore giusto dovrai comunicare correttamente l’ambito dei servizi che fornisci.

SUGGERIMENTO:Se offri un’ampia gamma di servizi, prova a elencarli come punti elenco sulla tua brochure. Ciò rende più facile per i lettori vedere se riesci a risolvere le loro esigenze!

Concentrati su FAQ e recensioni

Con la medicina vengono le preoccupazioni e con le preoccupazioni vengono le domande.

Chiunque stia pensando di sottoporsi a una procedura o diagnosi medica o di acquistare un dispositivo medico vorrà sicuramente conoscere tutte le informazioni rilevanti:

  • Quanto costa?
  • Quali sono i rischi?
  • Quali assicurazioni sono accettate?
  • Si può pagare a rate?

La lista potrebbe continuare all’infinito.

Quando utilizzi il marketing per brochure, i tuoi contenuti devono soddisfare le due maggiori esigenze delle persone: il loro desiderio di informazioni e il loro desiderio di fiducia. Due semplici modi per risolvere questo problema sono includere una sezione “Domande frequenti” e una sezione “Recensioni del cliente” nella brochure.

La sezione FAQ ti consente di puntare informazioni importanti e aiuta a sedare eventuali preoccupazioni iniziali che un potenziale paziente potrebbe avere.

La sezione Customer Review ti aiuta, come fornitore di servizi, nel guadagnare credibilità. Permetteresti a qualcuno di fare un intervento di chirurgia plastica su di te senza prima controllare le recensioni? Acquisteresti un nuovo cardiofrequenzimetro senza vedere se ha funzionato bene per gli altri? Molto probabilmente la tua risposta è No. Aggiungendo una sezione di recensione del cliente, i lettori saranno naturalmente più inclini a fidarsi di te perché altri clienti possono garantire per i tuoi servizi.

SUGGERIMENTO:Non sei sicuro di quali domande frequenti includere nella tua brochure? Chiedi alla segretaria della tua azienda o ai fornitori di servizi sanitari le domande più frequenti che ricevono in ufficio. Ciò garantisce che la tua brochure medica sia pertinente!
SUGGERIMENTO:Vendi dispositivi o servizi medici online? Fallo sapere ai tuoi lettori! Nella tua brochure medica includi siti come Amazon o il tuo sito Web in modo che i lettori possano saperne di più sui tuoi prodotti e servizi e controllare anche altre recensioni.

Per una prova visiva

  • 1 Scegli quali sezioni conterrà la brochure

    Generalmente si pensa a una sezione introduttiva e una sezione per ciascuna macro area dell’attività. Per una clinica, ad esempio, si presenta la struttura e poi si dedica una sezione per ciascuna specializzazione e un elenco puntato dedicato a ciascuna specializzazione.

  • 2 Scrivi un elenco di titoli per le sezioni

    Titoli brevi ma esaustivi. Es: anziché PMA sarebbe preferibile Procreazione Medicalmente Assistita

  • 3 Scrivi un elenco puntato per ciascuna sezione

    Elencare pratiche e interventi disponibili per ciascuna sezione. Sarebbe da prediligere l’ordine alfabetico ma spesso si tende a inserire un ordine basato sull’interesse della clinica/studio

  • 4 scrivi un breve paragrafo descrittivo per le sezioni senza punti

    Potrebbe verificarsi il caso in cui un reparto ha un solo servizio da proporre. In questo caso si consiglia una descrizione di poche righe per dare comunque un’informazione completa al cliente.

  • 5 scrivi un cappello introduttivo di massimo due righe per ogni paragrafo

    Sebbene l’elenco puntato possa essere esaustivo, in alcuni casi potrebbe essere utile inserire una breve descrizione della sezione che ne evidenzi i punti di forza

  • 6 ritagliali e inseriscili visivamente in un A4

    Potrebbe sembrare un gioco ma è ciò che fa un grafico quando studia un layout grafico. Dispone i vari elementi su un wireframe cercando di rispettare le linee guida della grafica e inserendo in maniera armonica i contenuti. Voi dovrete solo capire se avete scritto il giusto, troppo o troppo poco.

Titoli e organizzazione del tuo opuscolo medico

Per collegare tutte le sezioni dei contenuti, chiediti:

  • La tua brochure ha lunghi paragrafi troppo ingombranti da leggere?
  • Ci sono pochi o nessun titolo?
  • Ci vuole troppo tempo per trovare le informazioni?

Se hai risposto sì a una di queste domande, i tuoi contenuti devono essere organizzati meglio.

Le due parti principali di un’organizzazione efficace sono i titoli ei paragrafi. I titoli fungono da “luce guida” per i lettori perché li indirizzano nella direzione in cui devono andare. Ciò è utile se un potenziale consumatore sta leggendo la tua brochure medica con poco tempo o se è disinteressato. I titoli possono essere semplici come “prezzo, posizione, servizi, missione” ecc. e consente di separare per sezioni grandi contenuti.

Anche i paragrafi concisi sono importanti.  In generale, le persone sono ansiose di conoscere i problemi che il tuo studio medico risolverà per loro e una breve descrizione solleva grandi preoccupazioni. Per una clinica dimagrante, ciò significa indicare quanto peso il consumatore può perdere in un determinato periodo di tempo e utilizzare una parola chiave come “chirurgia non evasiva, nessuna dieta necessaria, sicurezza, tasso di efficacia dell’80%” ecc.

I consumatori possono sempre richiedere maggiori informazioni. Lo scopo del contenuto della tua brochure medica è vendere alle persone il tuo servizio fornendo loro informazioni sufficienti per determinare se i tuoi servizi sono adatti a loro e per aiutarli a guadagnare fiducia in te come fornitore di servizi medici. Non hai molto tempo per farlo, quindi un volantino organizzato in modo efficiente è fondamentale!

Prova a utilizzare titoli creativi per aumentare l’interesse del lettore. La ricerca ha dimostrato che iniziando una frase con una domanda i lettori sono più inclini ad essere interessati.

Alcuni esempi di titoli creativi potrebbero essere:

  • Stai lottando con il mal di schiena?
  • Pensi di non poterti permettere un dispositivo medico?
  • Sei il candidato giusto per questa procedura?

Brochure Design per il tuo studio medico

Tutto ciò di cui abbiamo discusso finora è importante, ma ciò che spinge le persone a scegliere la tua brochure, in primo luogo, sono la copertina e il design!

A differenza di altri, gli opuscoli medici devono essere progettati e organizzati in modo pulito perché riflettano i servizi forniti. La maggior parte delle persone non si affiderebbe a un medico pigro o acquisterebbe un prodotto medico da un’azienda disorganizzata, quindi la tua brochure non dovrebbe apparire pigra o disorganizzata, e per questo scopo un design professionale è essenziale.

Il primo passo nella progettazione di una brochure medica professionale è catturare l’attenzione del lettore con una copertina intelligente. Le migliori copertine di brochure utilizzano immagini potenti per catturare potenziali consumatori.

Se stai promuovendo uno studio di un pediatra, quale potrebbe essere una foto di copertina convincente per incoraggiare qualcuno a continuare a leggere la tua brochure medica? La prima cosa che mi viene in mente è un pediatra sorridente in una stanza pulita e high-tech che si prende cura di un bambino frizzante e dei suoi due genitori sorridenti. Questa immagine trasmette un ottimo servizio clienti, un alto livello di cura del paziente ed emana un senso di gioia.

Quali servizi stai fornendo ai potenziali consumatori? Come puoi comunicarlo in una foto?

Gli opuscoli medici di successo si differenziano dai concorrenti comunicando in modo efficace i loro servizi alle persone giuste. Solo tu come responsabile del marketing medico puoi decidere quali immagini rappresentano meglio i tuoi servizi e quindi attireranno i tuoi clienti target. Inoltre, proprio come un’immagine può pronunciare più di mille parole, la copertina della tua brochure non dovrebbe contenere mille e più parole.

Oltre al nome e all’indirizzo della tua attività, mantieni la copertina del tuo opuscolo medico semplice e lascia che la foto di copertina e l’interno facciano il resto. Se vuoi puoi enfatizzare la copertina con della grafica che riempia gli spazi vuoti della foto che hai scelto (delle icone oppure un codice sconto potrebbero essere una buona idea).

Includi grandi quantità di spazio bianco sulla tua brochure! Lo spazio bianco aiuta il lettore a scremare in modo più efficace e gli psicologi del marketing hanno scoperto che il bianco è associato alla pulizia, qualcosa di importante per uno studio medico!

Diverse opzioni per la brochure del tuo studio

Quindi, ora devi progettare una brochure! I professionisti medici, come i chirurghi plastici ad esempio, hanno molte opzioni quando si tratta di progettare, o farsi progettare, i loro opuscoli medici ideali. Guarda la tabella qui sotto per vedere quale soluzione è la migliore per te!

OPZIONIPROCONTRO
Realizzare la brochure da soli
  • Offre il completo controllo creativo del contenuto e del design
  • Costi molto bassi o nulli per il design
  • Richiede molto tempo
  • Le brochure spesso non hanno una qualità professionale
  • Molti siti web che offrono template Fai Da Te utilizzano lo stesso design di altri o, al massimo, cambiando solo qualche particolare, minando l’originalità del tuo lavoro.
Comprare un template pronto
  • Offre il parziale controllo creativo del contenuto e del design
  • L’aspetto visivo avrà una qualità professionale
  • Molto difficile integrare il tuo contenuto e la tua brand Identity in una brochure preconfezionata. Si rischia di trasformare un design dall’aspetto professionale in un lavoro evidentemente fatto in casa.
Assumere un freelance
  • Prezzi contenuti o almeno corretti
  • Fornisce un design personalizzato per il tuo business di qualità professionale
  • Alcuni freelance utilizzano template pronti per poi adattarli alla tua comunicazione. Non deve essere per forza negativo se il freelance riesce a mantenerne l’aspetto professionale integrando la tua brand identity e i tuoi contenuti
  • Potrebbero non condividere con te i file sorgente della brochure, se non preventivamente concordato, e in genere ha un costo supplementare. In questo caso dovrai rivolgerti sempre a loro per eventuali variazioni di testi e fotografie.
Rivolgersi a un’agenzia tradizionale
  • Fornisce materiale di marketing e brochure di livello qualitativo elevato
  • Fornisce un design personalizzato per il tuo business di qualità professionale
  • Le agenzie di grafica e marketing hanno costi elevati: centinaia, spesso migliaia, di euro per un lavoro realizzato nel modo più costoso possibile
WhatsApp Scrivici su Whatsapp