Facebook apporta grandi cambiamenti alle pagine

Se gestisci una “pagina” su Facebook potresti vederla cambiare drasticamente nei prossimi giorni

Se gestisci una “pagina” su Facebook, con la quale intendiamo una pagina per un’azienda, una squadra sportiva, un gruppo musicale o un interesse a parte la tua pagina personale, potresti vederla cambiare drasticamente nei prossimi giorni. Se non controlli la tua pagina da un po’, ti consigliamo di dare un’occhiata, perché Facebook potrebbe aver già apportato le modifiche.

Facebook ha fatto molte pulizie di primavera e riprogettazione negli ultimi dodici mesi e quello spirito di rinnovamento ha finalmente raggiunto la sua sezione “Pagine”. Le modifiche sono obbligatorie, non è possibile disattivarle e stanno avvenendo in questo momento.

Da Mi Piace a Segui il passo è breve

Le modifiche alle “Pagine” sono probabilmente diventate inevitabili nel momento in cui Facebook, e i Social Media in generale, hanno rinnovato le pagine profilo alla fine dell’anno scorso, alterando in modo significativo il layout.

Le pagine del profilo riviste e i feed di notizie hanno ricordato a molte persone i siti di slot online, con tutte le “attrazioni principali” collocate in una colonna centrale con pulsanti e opzioni meno importanti spostate ai lati. Questo è il modo in cui i siti web di slot online posizionano i loro giochi e organizzano i loro menu di navigazione, e potrebbe non essere una coincidenza. La psicologia dei siti web in cui si gioca ai casino è stata ampiamente studiata negli ultimi anni a causa del loro enorme successo, e gli elementi del loro design stanno iniziando ad apparire altrove nel web.

Poiché il lato “personale” di Facebook aveva visto cambiamenti significativi, ma l’aspetto “Pagine” no, l’aspetto generale di “Pagine” aveva iniziato a sembrare datato per impostazione predefinita. Non sarà più così mentre ci addentriamo nel 2021.

Il cambiamento più grande e più evidente che la maggior parte delle persone noterà è che il pulsante “Mi piace” si appresta a scomparire. Invece, i visitatori di una pagina vedranno quanti follower ha.

Questa sarà probabilmente una novità per chiunque non si renda conto che esiste una distinzione tra il “mi piace” e il “segui” una pagina. Se noterai che i like sono più numerosi di coloro che ti seguono, potresti trovare un modo carino per invitare tutti i “like” a “seguirti”, in modo che la tua pagina non inizi improvvisamente ad apparire meno popolare, quando le modifiche diventeranno effettive per tutti.

La maggior parte delle modifiche apportate alle “Pagine” sembrano essere intese a farle sembrare più simili a pagine del profilo Facebook “normali”. Come parte di questo, i proprietari delle pagine saranno ora in grado di utilizzare le loro pagine per pubblicare contenuti video in formato breve e farlo scomparire automaticamente dopo 24 ore e fare lo stesso con le immagini. Questa è una funzionalità identica alle “Storie” di Facebook, che sono state introdotte come tentativo di allontanare la concorrenza di Snapchat diversi anni fa. Gli utenti possono anche aspettarsi di poter ospitare sessioni di domande e risposte “Chiedimi qualsiasi cosa” in stile Reddit attraverso le loro pagine e di pubblicare su un nuovissimo “feed di notizie”. Quest’ultima mossa è, presumibilmente, una risposta alle numerose lamentele dei proprietari di pagine che affermano che i loro post sulla pagina non compaiono nei feed di notizie delle persone che seguono le loro pagine, indipendentemente dal fatto che le seguano o meno.

Questa sarà una vecchia notizia per alcuni proprietari di pagine di alto profilo. Facebook conduce sempre piccoli beta test prima di distribuire modifiche su larga scala a tutti gli utenti, quindi queste modifiche alle “Pagine” sono state testate con i proprietari di account di alto profilo, comprese alcune celebrità di Hollywood di prima categoria, durante la fine del 2020.

Ciò ha consentito ai marchi di creare post nei thread di commenti in un modo che le pagine non sono mai state in grado di fare in passato. Una persona che possiede una pagina ora può commentare pubblicamente tendenze, argomenti e altri thread di commenti con la stessa facilità con cui sarebbe in grado di fare se stesse utilizzando il proprio account. Facebook spera che questo apra nuove linee di comunicazione tra marchi, celebrità, altri tipi di proprietari di pagine e le persone che li seguono.

Come generalmente accade quando vengono apportate modifiche su Facebook, le cose vengono gettate via per far posto a nuove funzionalità. A parte il fatto che i “Mi piace” siano diventati, o diventeranno, un ricordo del passato, anche alcune opzioni di amministrazione di back-end scompariranno. Non è immediatamente chiaro cosa verrà tagliato in termini di opzioni, ma tali informazioni dovrebbero diventare disponibili non appena le modifiche verranno implementate nel corso dei prossimi mesi. Facebook afferma che deve semplificare l’interfaccia per rendere più facile per gli utenti passare dal proprio profilo personale al profilo della pagina con un clic di un pulsante, quindi presumibilmente alcune delle opzioni meno utilizzate scompariranno nel processo. L’azienda ci tiene a sottolineare che nessuna opzione commerciale scomparirà, quindi se sei abituato a utilizzare gli strumenti pubblicitari di Facebook in un certo modo per promuovere la tua pagina, puoi essere certo che sarai ancora in grado di farlo in il futuro.

Dopo che l’elenco completo delle modifiche a “Pagine” è stato implementato, il prossimo obiettivo di Facebook saranno presumibilmente i “Gruppi”, che non hanno visto alcun cambiamento significativo negli ultimi cinque anni. L’aspetto datato di “Gruppi” è tale che agli amministratori di gruppo viene ancora fornita un’opzione per tornare alla modalità Facebook “Classica” per 48 ore per semplificare l’esecuzione delle azioni amministrative. È probabile che apportare modifiche su larga scala ai gruppi sia un processo complicato per l’azienda a causa della vastità dei gruppi più grandi, che hanno milioni di membri e, quindi, molte persone potrebbero lamentarsi se i cambiamenti dovessero essere confusi o improvvisi .

Tuttavia, la parte di Facebook dedicata ai gruppi ora sembra significativamente più vecchia e meno user-friendly di qualsiasi altra parte del sito Web, quindi è probabile che il cambiamento sia inevitabile. Ci aspettiamo che sia in progetto per la fine del 2021 o all’inizio del 2022.

Niente rimane lo stesso per sempre su Facebook. Proprio mentre ti stai abituando a un layout, ne appare un altro e ti lascia a rimuginare per capire dove si trova di nuovo tutto. Potrebbe volerci un po’ di tempo per abituarsi al nuovo aspetto di “Pagine”, soprattutto se è passato del tempo dall’ultima volta che hai controllato il rendimento della tua pagina, ma si spera che questo nuovo formato le renderà più facili da seguire e mantenere.

Una strategia di web marketing prevede di lavorare su diversi canali di comunicazione. I Social sono elementi complementari ma lo scopo finale dovrebbe essere il condurre il tuo pubblico fuori, verso il tuo sito web, dove puoi misurare cosa accade e convertire chi ti segue in cliente.

WhatsApp Scrivici su Whatsapp